Iscriviti i alla newsletter








Presentata la candidatura di Giuseppe Cipriani: "I cittadini tornino ad essere protagonisti di Corleone” PDF Stampa Email
articoli - Corleone
Scritto da Amministratore   
Domenica 15 Aprile 2012 22:12

cirpianiCORLEONE, 15 aprile 2012 – "Non chiederemo mai le appartenenze ai cittadini che verranno in Comune. Gli chiederemo di cosa hanno bisogno e come li possiamo aiutare". Così Giuseppe Cipriani, candidato sindaco di Corleone, ha concluso in una sala strapiena tra gli applausi del pubblico, l'intervento di apertura della campagna elettorale.

"Sono i cittadini che ci chiedono di metterci in gioco – ha dichiarato Cipriani – per questo abbiamo scelto di superare le logiche della politica tradizionale, per lavorare a un progetto condiviso, anche con alleanze solide e larghe. Corleone ha bisogno di grandi progetti, al fianco di grande attenzione ai piccoli problemi dei cittadini, che devono tornare ad acquisire piena consapevolezza dei propri diritti. A questo servono le elezioni: a discutere e a non lasciare solo nessuno".

Tanti, i punti del programma illustrati nel corso della manifestazione, a partire da uno degli elementi centrali dell'intera campagna elettorale, ovvero il grande cantiere per il centro storico: "Vogliamo prendere questa città e ridarla interamente ai cittadini – ha continuato Cipriani –. La storia di Corleone è stata violata ripetutamente in questi anni. Ricostruire il centro storico significa ridare identità alla città, alle sue piazze, ai suoi monumenti, alle sue fontane. Significa restituire spazi ai cittadini e alla cultura. Ma significa anche offrire opportunità di lavoro alle nostre maestranze locali, ai nostri artigiani, ai nostri carpentieri, ai nostri fabbri. Immaginiamo un centro storico che non sia un museo, ma un fulcro di edifici vivi e vivibili. Non una sola casa sarà dimenticata".

Ancora, tra i punti programmatici illustrati dal candidato sindaco, grande attenzione alla dispersione scolastica, alla trasparenza ed efficienza della pubblica amministrazione, alle politiche ambientali, alla raccolta differenziata, alla ripubblicizzazione dell'acqua.

"Non dobbiamo consentire che uno soltanto dei nostri ragazzi rimanga indietro – ha proseguito il candidato alla carica di primo cittadino –. Sogniamo una struttura comunale snella e attenta ai bisogni dei cittadini. Vogliamo che l'acqua torni ad essere un bene pubblico e comune. Tutto questo non significa soltanto abbassare le tasse, ma ridare fiducia ai cittadini. Se conquisteremo la fiducia della gente e saremo eletti – ha concluso Cipriani – non andremo al Comune, ma riporteremo la gente al Palazzo di città".

Comitato "Con Cipriani Per Corleone"


rssfeed
Favoriten Twitter Facebook Myspace Stumbleupon Digg MR. Wong Technorati aol blogger google reddit YahooWebSzenario
 
Altri Articoli :

» NUBIFRAGIO: I DIRIGENTI DEL PD DEL CORLEONESE CHIEDONO L’INTERVENTO DELLE ISTITUZIONI

(Foto di Gino Di Leo)Duramente colpito da un violento nubifragio l'entroterra della provincia di Palermo, in questi giorni, tra il corleonese e i sicani. I paesi più colpiti sono Bisacquino, Campofiorito, Chiusa Sclafani e Corleone.Strade di...

» Smottamento all’ingresso di Corleone

 (Foto di Giuseppe Orlando)Un'altra strada provinciale interrotta in provincia di Palermo. All'ingresso di Corleone nella provinciale 80 uno smottamento di terra ha impegnato per ore i vigili del fuoco e gli uomini della protezione civile. La...

» Corleone Dialogos on line al top: 1510 visite in un giorno

Giorno 25 febbraio 2015 il giornale Corleone Dialogos on line ha superato ancora una volta il record di visite. Infatti, ben 1510 visite in un solo giorno. Ci spiace che tali visite hanno visto come tema quello del nubifragio e non avremmo voluto...

» Corleone: operai ATO in assemblea permanente

Ennesima manifestazione di disagio da parte dei dipendenti ATO che non stanno, da mesi, più lavorando e aspettano che si trovi al più presto una soluzione. Questa mattina hanno deciso di riunirsi in Assemblea Permanente nell'aula consiliare del...

» I bambini corleonesi sono i meno obesi d'Italia

I siciliani sono al secondo posto per obesità in Italia, alla pari con la Puglia e quasi in linea con la Campania. Ma i ragazzini di Corleone battono quelli italiani e sono più magri: il dato arriva dallo screening effettuato nel 2012 dal corso di...

» Corleone: ONE BILLION RISING REVOLUTION

In 207 nazioni nel mondo e in più di 100 città italiane il 14 febbraio 2015 si ballerà per dire basta alla violenza contro le donne e le bambine- Torna per il terzo anno consecutivo ONE BILLION RISING la campagna ideata da Eve Ensler che ha...

» Il ritorno di Carlo

Continua la seria a puntate "i neo assessori di Lea Savona", infatti dopo le dimissioni di Vincenzo Verga al suo posto è ritornato a fare l'assessore Carlo Vintaloro. Il prossimo chi sarà?...

» L'assessore regionale Caruso sarà a Corleone per l'avvio del progetto DRAGO

Nasce D.R.A.G.O: un progetto per la formazione di immigratiVenerdì 30 gennaio, la presentazione a CorleoneCorleone, 28 gennaio 2015. Prenderà il via a Corleone il Progetto D.r.a.g.o. - Developement Resources Agricultural Growth Organic - sostenuto...

» Anche l'assessore Vincenzo Verga si è dimesso

Leggiamo dal profilo facebook che anche il giovane Vincenzo Verga si è dimesso. Ormai non si sa più quanti assessori abbia cambiato il Sindaco Savona.

» Arresti tra Corleone e Villafrati per mafia

Ecco i fermati dell'operazione dei carabinieri a Corleone e in altri comuni: Ciro Badami, detto Franco, 68 anni, nato a Villafrati (PA), residente in via Piersanti Mattarella; Francesco Paolo Scianni, 64 anni, nato a Corleone (PA), residente in via...

» Imu agricola: a Corleone non si pagherà.

Corleone risulta dall'elenco ISTAT comune montano e quindi, in base a quanto deciso dal Governo Renzi, non si pagherà l'IMU agricola.

» Ennesima gaffe della maggioranza di Lea Savona su Agenzia delle Entrate di Corleone

Venerdì sera finalmente il Consiglio Comunale di Corleone, grazie al prelievo del punto all'ordine del giorno chiesto dal segretario del PD di Corleone Salvatore Schillaci, ha esitato la delibera proposta dalla maggioranza Savona per evitare la...

» Cinema: ciak su sindaco Corleone ucciso 100 anni fa

(ANSA) - PALERMO, 8 GEN - Cento anni dopo il cinema racconta la storia di Bernardino Verro, uno dei capi del movimento contadino dei Fasci siciliani di fine Ottocento e primo sindaco socialista di Corleone ucciso nel 1915.

» Trenta scatti d’autore raccontano il silenzio e la pace dei ritiri spirituali

I luoghi della quiete e del silenzio, dove ogni cosa è eterea ed impalpabile perché lontana dal logorio quotidiano. Sono le trenta stampe in bianco e nero di Gabriele Lentini a raccontare la solitudine della vita in convento ed il raccoglimento di...

» Relazione annuale 2014 di "Corleone Dialogos"

Le relazioni per quest'anno saranno due in quanto per rinnovo cariche c'è stato avvicendamento tra due Consigli Direttivi. Carissime e Carissimi,con grande piacere ho accettato l'invito a relazionare le attività svolte nell'anno che si è...

Aggiungi commento

Hai la possibilità di inserire il commento che esprime la tua opinione. Ci piacerebbe che per correttezza tu firmassi il commento. I commenti anomini saranno eliminati. grazie


Codice di sicurezza
Aggiorna