Iscriviti i alla newsletter








Corleone Dialogos: Relazione di fine anno PDF Stampa Email
articoli - Corleone Dialogos
Scritto da Amministratore   
Giovedì 05 Gennaio 2012 21:25

CorleoneDialogosCarissime e carissimi, quella di quest'anno, sarà una relazione un po' particolare. Visto che in questo anno vi è stato un cambio di presidente, abbiamo ritenuto giusto chiedere a Giuseppe Crapisi, presidente fino al mese di luglio, di relazionare l'attività svolta fino alla data delle sue dimissioni, che viene riportata di seguito.

Partecipazione alla Giornata della Memoria e dell'Impegno di Libera che si è tenuta a Potenza; Il Presidente, protempore, Giuseppe Crapisi ha avuto l'onore di leggere i nomi di alcune vittime innocenti di mafia. E' stata la prima volta che un cittadino corleonese, non rappresentante delle istituzione, salisse su quel palco;

Con Libera, con Avviso Pubblico e con il Comune di Corleone, il 27 Febbraio, abbiamo presentato il libro "Matteo Messina Denaro l'Invisibile". Presente l'autore Giacomo Di Girolamo, il Sindaco di Corleone Antonino Iannazzo, il Presidente di Corleone Dialogos Giuseppe Crapisi la Presidente dell'associazione Antiracket di Mazara del Vallo Francesca Incandela, il Presidente della Cooperativa Ericina Giacomo Messina, moderato da Vincenzo Bilello di Corleone Dialogos;

Il 10 Marzo abbiamo inaugurato la nuova sede, temporanea, del Presidio di Libera Corleone Dialogos in quella che è stata la sede dell'ex Unione Agricola fondata da Bernardino Verro. Per l'occasione il Presidente Giuseppe Crapisi ha voluto che per tale evento ci fosse Don Luigi Ciotti, Presidente di Libera.

Sempre il 10 Marzo con la Camera del Lavoro di Corleone, con il Consorzio Sviluppo e Legalità, con Libera e con la Cooperativa Placido Rizzotto abbiamo ricordato, come ogni anno, Placido Rizzotto e Giuseppe Letizia, entrambi vittime di mafia;

Con la Fondazione Fiumara D'Arte e con il Comune di Corleone abbiamo organizzato, il 23 – 24 Febbraio, il 23 – 24 Marzo, il 27- 28Aprile, il Grand Tour della Poesia "Rito della Luce". Gli studenti di tutte le scuole corleonesi e la cittadinanza hanno avuto la possibilità di ammirare, conoscere e confrontarsi con 10 poeti di rilievo nazionale;

Con il Comune di Bisacquino, con l'Asvit e con Libera abbiamo presentato, il 22 Maggio 2011, il libro "La spesa a pizzo zero". La location è stato il teatro comunale di Bisacquino;

Corleone Dialogos è stata una delle poche associazioni che è stata invitata a dare il suo contributo durante la terza Festa Nazionale di Avviso Pubblico che si è tenuta a Corleone. Il Presidente Giuseppe Crapisi ha moderato un dibattito con gli studenti del Liceo Don Colletti.I relatori erano Anna Bucca, Presidente Arci Sicilia, Serena Fleres Libera Palermo e l'attrice Tiziana di Masi.

Per la prima volta nella sua storia Corleone Dialogos è stata protagoniista nell'organizzazione della tappa conclusiva della Carovana Internazionale Antimafia. E' stato organizzato un torneo di calcetto tra gli studenti e le forze dell'ordine, inoltre insieme al Laboratorio della Legalità si è organizzata la Maratona "Più forti del Silenzio" ed è stata inaugurata la bottega della Legalità.

L'associazione si è impegnata per il referendum sull'acqua pubblica, attraverso il Comitato, ottenendo a Corleone risultati eccezionali. Infatti, ci sono stati 5280 votanti e di questi il 97 % ha votato Si;

Insieme a Liberinformazione è stato realizzato il docu-video "La Rivoluzione silenziosa contro le mafie" che focalizza il tema della gestione dei beni confiscati alla mafia. Il 4 Luglio è stato segnalato al concorso la "La Città dei cittadini", promosso dal 2005 dall'Istituzione dei Servizi Culturali CASALECCHIO DELLE CULTURE (Comune di Casalecchio di Reno) in collaborazione con l'associazione MICROMACCHINA-comunicare la società.

Sono stati programmati insieme alla Camera del Lavoro di Corleone una serie di presentazioni di libri "Incontri con l'autore" che erano diretti ai giovani volontari delle cooperative Lavoro e non solo e Placido Rizzotto;

Presidente Giuseppe Crapisi, Vicepresidente Cosimo Lo Sciuto, Segretario Vittorio Lanza, Vincenzo Bilello e Fabio Esposto Piazza.

Subito dopo vi sono state le dimissioni di Giuseppe Crapisi da presidente e il 13 luglio il consiglio direttivo sceglie la mia persona per rappresentare l'associazione.

Tengo a sottolineare che, in questo anno che sta per chiudersi, la Nostra associazione ha vissuto dei momenti di grandissima difficoltà, le cui cause sono da ricercare in fattori esterni, quali minacce di querela e accuse si clandestinità etc, che ovviamente hanno rischiato di far esplodere l'intera associazione. Considerando il clima, abbiamo cercato di far un passo dopo l'altro, magari a volte rallentando le attività, per permettere a tutti di salire a bordo, convogliando tutte le nostre forze, a ricreare una partecipazione, che per i motivi sopra elencati e per altri ancora, andava scemando.

Proprio per questo motivo abbiamo organizzato una serie di mini eventi, all'interno della Casa del Popolo, cercando di mettere in relazione voi tutti,altri ragazzi corleonesi con i volontari dei campi di lavoro che venivano a visitare l'ex sede della cooperativa unione agricola. Per diverse sere si è parlato della storia della Casa del Popolo, della Nostra Associazione, e poi tutti a partecipare a dei piccoli tornei.

È stato inoltre previsto un tesseramento per sostenitori, la cui campagna ha visto più di 100 tesserati.

Approfittando dell'estate, e sempre per rivolgerci ai giovani corleonesi, Abbiamo organizzato un torneo di pallavolo che ha coinvolto 50 giovani giocatori, vantando pure una discreta presenza di pubblico.

Sempre nello stesso periodo Abbiamo organizzato, assieme ad un gruppo di ragazzi, un torneo di calcetto under 18, coinvolgendo stavolta 64 giocatori e tanti spettatori. Da notare che quest'ultima manifestazione ci è stata proposta da ragazzi non appartenenti all'associazione, il che dimostra che riusciamo ad essere punto di riferimento per i Giovani del territorio.

In collaborazione con un gruppo di ragazzi di Corleone abbiamo dato vita ad una giornata di animazione per gli anziani e disabili, ospiti della casa di cura SS Salvatore di Corleone.

Assieme alla camera del Lavoro di Corleone e alla Coop Lavoro e Non Solo, sono state organizzate diverse presentazioni di libri, dirette ai volontari dei campi.

Durante la notte bianca, svoltasi il 3 settembre, vi è stata la cerimonia conclusiva del secondo Premio di Poesia "Animosa Civitas Corleonis", che quest'anno ha visto la partecipazione di ben 106 poeti da tutta Italia. L'evento ha ricevuto l'apprezzamento di tanti, e la cosa che qui mi preme sottolineare è che tutte le rappresentazioni sono state effettuate da associazioni di Corleone e da tanti "dialoganti".

Come ogni anno il 3 novembre Abbiamo ricordato Bernardino Verro, con una deposizione di fiori davanti al busto sito in villa comunale, e un dibatto ,seguito da una degustazione, alla Casa del Popolo. anche qui la partecipazione non è stata delle migliori, ma la quasi totalità degli intervenuti erano giovani.

Ancora il 6 novembre, Abbiamo organizzato, assieme alla Cgil la presentazione del libro di Dino Paternostro "Placido Rizzotto", moderato da Giuseppe Crapisi. La manifestazione ha visto un'ottima partecipazione di pubblico e tanti autorevoli interventi dal mondo della cultura, del giornalismo e del sindacalismo.

Per quanto riguarda il Dialogos cartaceo, nel mese di febbraio è uscita il primo numero del 2011. Quel numero ci è costato caro, visto che proprio li denunciammo l'affidamento delle cascate delle Due Rocche all'associazione Omnia Onlus. Denuncia che ci ha esposto alle accuse di chi gridava alla nostra presunta clandestinità. Questo ci ha portati all'auto sospensione del cartaceo . da quel momento si è lavorato per la registrazione del Dialogos come periodico, operazione resa possibile grazie alla disponibilità di un grande Giornalista siciliano, Rino Giacalone , che si è offerto di farci da direttore responsabile. Pochi giorni fa ho avuto il piacere di presentare i documenti presso il tribunale di Termini Imerese, e in attesa della registrazione abbiamo ripubblicato il Dialogos. Ovviamente non nascondo la grande soddisfazione per il risultato che abbiamo raggiunto con la registrazione, e non nascondo nemmeno il piacere per i commenti, belli o brutti che siano, sul nostro giornale. Finalmente siamo ritornati ad informare la gente di Corleone ma soprattutto a farla riflettere.

Adesso ritengo doveroso puntare l'attenzione su i vari gruppi.

Gruppo Turismo

Durante tutto l'anno il gruppo ha portato avanti un ottimo lavoro per incrementare i turisti che scelgono il nostro progetto "l'altra Corleone". In tutto l'anno sono stati effettuati circa cinquanta tour, grazie a Libera turismo e grazie anche al fatto che siamo stati inseriti nei pacchetti di "Addio Pizzo Travel". Quest'ultima rappresenta una grande novità, raggiunta grazie ad un ottimo lavoro del gruppo.

Gruppo sito Web

Per più di 10 mesi il sito Web ha rappresentato l'unica nostra voce. Durante questo ultimo anno si è raggiunto la media di 235 visite al giorno, grazie ad un costante lavoro di aggiornamento, e quindi di ricerca delle notizie.

Gruppo Cultura.

Il gruppo ha promosso tutte le iniziative per la realizzazione del Premio di poesia, il che ha rappresentato una delle attività principe di questo 2011. Inoltre ha dato vita a i tre fiumara d'arte. Il bilancio può definirsi ottimo, soprattutto se consideriamo che il gruppo è composto da poche persone .

Gruppo Video

Come sempre è riuscito ad essere presente in tutte le manifestazioni svolte dall'associazione, con un tempismo accettabile, collocandosi, quindi, come supporto al sito online. Oltre a filmare le attività dell'associazione, ha continuato la sua attività nel raccontare le tradizioni e gli eventi locali oltre a fare informazione, con servizi e interviste.

infine si è tentato di realizzare un TG per il web. Il progetto ha visto la partecipazione di circa 10 soci anche se il ancora il lavoro non è stato portato a termine per problemi tecnici da un lato e organizzativi dall'altro.

La redazione

Questo gruppo , come detto prima, ha sospeso la sua attività per circa 10 mesi. La prima riunione di redazione post sospensione si è svolta a dicembre, dimostrando con l'ultimo numero del Dialogos che la voglia di esprimere il proprio pensiero si è mantenuta intatta o addirittura è aumentata. Il bilancio è estremamente piccolo in termini di uscite, ma soddisfacente per qualità.

Questa è la mia prima relazione, e spero vivamente che il lavoro svolto sia da voi giudicato positivamente. Da parte mia ritengo che questo bilancio sia da considerare soddisfacente, tenendo conto del contesto in cui sono maturate le varie iniziative. Dalla presente relazione esce fuori una associazione che ha avuto delle incertezze, me esce anche fuori una associazione se ha saputo ricompattarsi, e guardare al domani. L'anno che sta per arrivare sarà per noi particolare ed importante, perché il nostro Dialogos compirà 10 anni. Pochi mesi fa questo non era scontato e adesso lo diamo come dato di fatto. Sento quindi il bisogno di ringraziare tutti i compagni di avventura, che non hanno mai smesso di credere in questa nostra grande associazione e tutti coloro che si sono avvicinati da poco, per l'energia che hanno portato con loro. Voglio inoltre sperare che chi in questi mesi è stato poco partecipe, torni ad esprimersi all'interno della nostra casa comune, perché il vostro impegno, unito a quello di tutti gli altri, renda questa associazione sempre più viva e presente sul territorio. Perché esprimersi dicendo io è importante, ma il dire Noi è decisamente impagabile.

Corleone li 27/12/2011

Il presidente

Cosimo Lo Sciuto


rssfeed
Favoriten Twitter Facebook Myspace Stumbleupon Digg MR. Wong Technorati aol blogger google reddit YahooWebSzenario
 
Altri Articoli :

» Tempo di premi, uno se lo dividono Corleone Dialogos e AlqamaH

Beh ricevere un premio anche se di parte ci rende orgogliosi e in un attimo ci fa pensare a ognuno di noi di ciò che in più di un decennio abbiamo fatto per questa Città. Io non voglio dare premi ma voglio dire Grazie al nostro direttore Rino...

» Corleone Dialogos e Apertura a Strappo al liceo F. Scaduto di Bagheria

Entro, mi siedo e casomai ripasso due minchiate di matematica che dopo la conferenza e dopo la ricreazione ci sarà il compito e ancora devo rivedere tutti gli esercizi, e tanto questi dicono sempre le stesse cose, loro sono la mafia noi siamo...

» Libro Parlato: Maria Di Carlo si racconta

Incontro con Maria Di carlo che racconterà la sua esperienza di vita, la Corleone del passato ma cercando di riflettere sui cambiamenti . Si terrà alla sede di Coleone Dialogos in Via B. Verro il 15 febbraio alle ore 19. L'incontro è...

» Relazione annuale 2012 Corleone Dialogos

Carissime e Carissimi, a conclusione di quest'anno, il 10° per noi tutti, è giunto il tempo per una riflessione sulle attività svolte dalla nostra associazione, cercando al contempo di analizzare, fare un bilancio di quanto fatto e valutare...

» Corleone Dialogos doppia presentazione di libri

» Corleone Dialogos on line cresce.... 12.820 visitatori in un mese

Ancora una volta Corleone Dialogos on line supera il proprio record di visite mensili. Infatti, nel mese di maggio ben 12.820 visitatori ci hanno letti con una media di 413 visitatori al giorno. Voglio ringraziare tutti i lettori che quotidianamente...

» Agli uomini di Buona volontà. Gli auguri di Giuseppe Crapisi ad Ad Est di Raffadali

Cari lettori di Ad Est è il secondo anno che ho l'onore di far scorrere alcune gocce di inchiostro per fare gli auguri a voi e alla redazione di questa "frizzante" testata.Devo dire che dopo 365 giorni il tema centrale che pervade le nostre vite è...

» Corleone: in tanti alla presentazione del libro di Dino Paternostro "Placido Rizzotto"

E' stata una bella serata quella del 6 novembre al museo civico "Pippo Rizzo". Una serata con tanti cittadini, che hanno voluto partecipare alla presentazione del libro di Dino Paternostro "Placido Rizzotto. Alle radici dell'antimafia sociale a...

» Premio di Poesia Animosa Civitas Corleonis

Clicca nell'immagine per leggere l'articolo del Giornale di Sicilia.È L'ORANell'ora in cui / s'assottiglia la frontiera /  tra i vivi e i morti,/ in cui scompare / il febbrile andare / di memorie irrisolte,/ in cui si dà voce / agli...

» Calendario torneo pallavolo di Corleone Dialogos

In allegato il alendario torneoClicca nella foto per veder alcune foto della prima partita

» Incontro con il Clan tuncicanka. Volontari di Estate Liberi

A San Giuseppe Jato si è svolto l'incontro tra ii volontari del progetto Estate Liberi e Pino Maniaci di Telejato, Giuseppe Crapisi Libera Palermo, Asvit Presidio Libera Bisacquino e Corleone Dialogos. Ci si è confrontati sul modo di vivere in...

» Corleone, la presentazione dell'Antologia sul movimento contadino siciliano

Clicca sulla foto per vedere le immagini della presentazione

» Cosimo Lo Sciuto il neo Predidente di Corleone Dialogos

Il Consiglio direttivo di Corleone Dialogos ha deciso le nuove cariche che sono:Presidente Cosimo Lo SciutoVice Presidente Vincenzo BilelloSegretario Vittorio Lanza

» Presentazione libro "Le eredità di Vittoria Giunti" di Alessi

(Foto all'interno) Corleone Dialogos e Città Nuove con la collaborazione delle coop. Lavoro e non solo, Pio La Torre e Placido Rizzotto all'interno degli "Incontri con l'autore", nell'ambito dei campi di volontariato estivi sui terreni confiscati...

» Verbale vincitori Premio di Poesia Animosa Civitas Corleonis

Il 20 Giugno 2011 la giuria ha fatto pervenire all'associazione Corleone Dialogos i nominativi dei vincitori del premio di poesia organizzato con il Comune di Corleone. 

Aggiungi commento

Hai la possibilità di inserire il commento che esprime la tua opinione. Ci piacerebbe che per correttezza tu firmassi il commento. I commenti anomini saranno eliminati. grazie


Codice di sicurezza
Aggiorna