Iscriviti i alla newsletter








MAFIA: LUMIA (PD), PLACIDO RIZZOTTO, FINALMENTE E’ STATA FATTA GIUSTIZIA PDF Stampa Email
articoli - Antimafia&mafia
Scritto da Amministratore   
Sabato 10 Marzo 2012 15:11

rizzottoPalermo, 09 marzo 2012 – "Finalmente dopo più di 60 anni la famiglia, la Cgil e il movimento antimafia avranno una tomba dove ricordare Placido Rizzotto, un eroe ucciso a Corleone dalla Cosa nostra di Luciano Liggio e del dottore Navarra.

Quella Cosa nostra che dopo questo omicidio iniziò un lungo cammino che la portò negli anni più recenti a scalare i vertici dell'organizzazione". Lo dichiara il senatore del Pd Giuseppe Lumia, componente della Commissione antimafia, commentando l'esito dell'esame del dna su uno scheletro con il quale è stata accertata l'identità del sindacalista della Cgil.

"Placido Rizzotto – aggiunge Lumia – è stato un grande uomo che si è battuto contro la mafia per difendere i diritti dei braccianti, dei contadini e dei lavoratori di Corleone. Cosa nostra lo ha ucciso non solo fisicamente, ma ha anche tentato di cancellarne la memoria. L'allora capitano Dalla Chiesa aveva intuito il posto dove era stato occultato il cadavere. Adesso se ne hanno anche le prove. Oggi grazie all'impegno di Dino Paternostro della Cgil locale, del nipote che porta il suo stesso nome, dei cittadini, della società civile, delle forze dell'ordine e della magistratura è stata fatta giustizia".


rssfeed
Favoriten Twitter Facebook Myspace Stumbleupon Digg MR. Wong Technorati aol blogger google reddit YahooWebSzenario
 
Altri Articoli :

» Zone Franche Montane: ben vengano ma non senza il corleonese!

Un mese fa è stato depositato negli uffici dell'Ars il Disegno di Legge sull'istituzione delle Zone Franche Montane (Zfm) in Sicilia. Come Zfm sono stati individuati, nel disegno di legge, i territori delle Madonie, dell'Etna, dei Nebrodi e degli...

» Per Falcone anniversario senza navi della legalità

Troppo costose: il ministero dell'Istruzione vara le "piazze della legalità". Alle celebrazioni ci saranno solo studenti siciliani. "Nave della legalità 2015. Sito ufficiale. Le iscrizioni alla nave della legalità sono chiuse". Il bando,...

» Il tesoro della mafia in Sicilia

Più del 47% dei beni confiscati in via definitiva alla criminalità organizzata italiana si trovano in Sicilia. Solo in questa regione, i patrimoni sottratti agli esponenti delle famiglie mafiose sono oltre 5200, meno della metà quelli assegnati...

» Anteprima nazionale "Per quel soffio di libertà"

Venerdì 24 aprile 2015,  ore 10:00Cinema Martorana Docufilm su Bernardino Verro di Alberto Castiglione

» Miccoli indagato per estorsione, arrestato il figlio del boss Lauricella

Miccoli ancora nei guai per le sue "particolari" amicizieche lo hanno fatto indagare a piede libero per estorsione aggravata. Questa mattina gli investigatori della Dia - si apprende da Repubblica Palermo - hanno...

» PRIZZI: IL VOLONTARIATO INVESTE NELLA SOLIDARIETA’ E NELL’INNOVAZIONE

L'associazione Solidarieta' di Prizzi in rete con le associazioni: Prociv-Arci Grifone di Corleone, Liberacque vsa , ArcaVerde e la cooperativa sociale Padre Pio di Prizzi , e le Giubbe d'Italia di Palazzo Adriano, alle ore 17.00 presso l'auditorium...

» Palermo, strade killer nell’incuria Il ‘disastro’ delle provinciali

Le Province regionali in Sicilia non esistono più e con esse sembrano scomparsi del tutto i già carenti servizi di manutenzione delle strade provinciali. lo denuncia un comitato di cittadini che si è costituito per chiedere il ripristino di due...

» FAI: anche a Corleone si riscoprono i tesori nascosti

Sabato 21 e domenica 22 tornano le Giornate Fai di Primavera.I siti aperti a cura del Gruppo Fai Corleone sono:Complesso parrocchiale di San Leoluca(Chiesa e Museo Etnografico)Il culto di San Leoluca, una storia tra leggende e tradizioni.

» Ribaudo (Pd): “Emergenza maltempo in Sicilia, il Governo Nazionale intervenga con propria ordinanza di Protezione Civile”

Roma 14 Marzo – "In questi ultimi mesi la Sicilia è stata oggetto di eventi meteorici di straordinaria portata e costante intensità che hanno causato danni ingenti nel nostro territorio." Lo dichiara in una nota il deputato del Pd Franco...

» Questione Ato Palermo 2: l'assemblea dei sindaci mette "nero su bianco", parte il transito verso la Srr

Entro un mese i dipendenti potrebbero tornare al lavoroMONREALE, 13 marzo - Tutti concordi nel dire che quella di oggi costituisce una tappa importante. La richiesta del fitto di un ramo d'azienda che i sindaci dei Comuni dell'Ato Palermo 2 hanno...

» NUBIFRAGIO: I DIRIGENTI DEL PD DEL CORLEONESE CHIEDONO L’INTERVENTO DELLE ISTITUZIONI

(Foto di Gino Di Leo)Duramente colpito da un violento nubifragio l'entroterra della provincia di Palermo, in questi giorni, tra il corleonese e i sicani. I paesi più colpiti sono Bisacquino, Campofiorito, Chiusa Sclafani e Corleone.Strade di...

» Post emergenza a Bisacquino e Campofiorito

I volontari della protezione civile sono stati impegnati a Bisacquino nella zona che ha subito maggiori danni e in cui sono stati evacuati anche numerose famiglie a causa della bomba d'acqua che ha colpito il corleonese nei giorni...

» Corleone: operai ATO in assemblea permanente

Ennesima manifestazione di disagio da parte dei dipendenti ATO che non stanno, da mesi, più lavorando e aspettano che si trovi al più presto una soluzione. Questa mattina hanno deciso di riunirsi in Assemblea Permanente nell'aula consiliare del...

» I campioni siciliani della legalità prima e seconda carica dello Stato

Il 6 gennaio 1980 la mafia uccise a Palermo Piersanti, fratello del neo presidente Sul luogo del delitto quel giorno c'era anche Pietro Grasso, nelle vesti di magistratoEra l'Epifania del 1980. La mattina tragica in cui un «killer sorridente»...

» L'assessore regionale Caruso sarà a Corleone per l'avvio del progetto DRAGO

Nasce D.R.A.G.O: un progetto per la formazione di immigratiVenerdì 30 gennaio, la presentazione a CorleoneCorleone, 28 gennaio 2015. Prenderà il via a Corleone il Progetto D.r.a.g.o. - Developement Resources Agricultural Growth Organic - sostenuto...

Aggiungi commento

Hai la possibilità di inserire il commento che esprime la tua opinione. Ci piacerebbe che per correttezza tu firmassi il commento. I commenti anomini saranno eliminati. grazie


Codice di sicurezza
Aggiorna