Iscriviti i alla newsletter








MAFIA: LUMIA (PD), PLACIDO RIZZOTTO, FINALMENTE E’ STATA FATTA GIUSTIZIA PDF Stampa Email
articoli - Antimafia&mafia
Scritto da Amministratore   
Sabato 10 Marzo 2012 15:11

rizzottoPalermo, 09 marzo 2012 – "Finalmente dopo più di 60 anni la famiglia, la Cgil e il movimento antimafia avranno una tomba dove ricordare Placido Rizzotto, un eroe ucciso a Corleone dalla Cosa nostra di Luciano Liggio e del dottore Navarra.

Quella Cosa nostra che dopo questo omicidio iniziò un lungo cammino che la portò negli anni più recenti a scalare i vertici dell'organizzazione". Lo dichiara il senatore del Pd Giuseppe Lumia, componente della Commissione antimafia, commentando l'esito dell'esame del dna su uno scheletro con il quale è stata accertata l'identità del sindacalista della Cgil.

"Placido Rizzotto – aggiunge Lumia – è stato un grande uomo che si è battuto contro la mafia per difendere i diritti dei braccianti, dei contadini e dei lavoratori di Corleone. Cosa nostra lo ha ucciso non solo fisicamente, ma ha anche tentato di cancellarne la memoria. L'allora capitano Dalla Chiesa aveva intuito il posto dove era stato occultato il cadavere. Adesso se ne hanno anche le prove. Oggi grazie all'impegno di Dino Paternostro della Cgil locale, del nipote che porta il suo stesso nome, dei cittadini, della società civile, delle forze dell'ordine e della magistratura è stata fatta giustizia".


rssfeed
Favoriten Twitter Facebook Myspace Stumbleupon Digg MR. Wong Technorati aol blogger google reddit YahooWebSzenario
 
Altri Articoli :

» Maurizio Pascucci controcorrente: la sua scelta di trasferirsi da Firenze a Corleone

Si trasferisce da Firenze a Corleone dove dirige una cooperativa che fa riferimento a Libera: "Questo paese deve diventare come gli altri d'Italia"

» Il Presidente di Fondazione con il sud cita Corleone come esempio positivo

Plaude al ministro del Lavoro Giuliano Poletti nell'intervista al Mattino, il presidente della Fondazione con il Sud, Carlo Borgomeo.Gli piace l'apertura al terzo settore e più in generale al mondo dell'associazionismo per recuperare a un ruolo...

» Polizzi Generosa: 10 MARZO 2014 66° ANNIVERSARIO DEL SACRIFICIO DI PLACIDO RIZZOTTO

***programmalunedì 10 marzo 2014ore 9,30 - Feudo VerbumcaudoCerimonia di consegna del vigneto "Placido Rizzotto"ore 10,30 – Aula Consiliare – Polizzi GenerosaSeminario "Germogli di Speranza"

» ELENCO DEI BENI CONFISCATI A RIINA BERNARDO RICADENTI NEL TERRITORIO DI MONREALE

• ½ DEL FONDO RUSTICO SITO IN MONREALE (PA) C.DA CELSO, AVENTE UNASUPERFICIE DI MQ. 102.287 COMPRENDENTE UN FABBRICATO DI MQ. 22,50 ED 1/8 DEGLIALTRI CORPI DI FABBRICA INSISTENTI SUL SUOLO, VALORE DEL BENE: € 2.500.000,00;

» Coprì la latitanza di Bernardo Provenzano Confisca per 15 milioni ad anziano di Corleone

Avrebbe coperto la latitanza del boss Bernardo Provenzano. Con questa accusa la guardia di finanza ha confiscato beni per circa 15 milioni di euro a Bernardo Riina, 75enne di Corleone, in esecuzione di un provvedimento emesso dalla sezione Misure di...

» Mafia: Parlamento europeo, ok direttiva su confisca beni

(ANSA) - BRUXELLES, 25 FEB - Disco verde del Parlamento europeo alla direttiva che prevede la confisca di beni provento di reato. La norma è passata con 631 voti favorevoli, 19 contrari e 25 astensioni. L'accordo dovrebbe essere formalmente...

» Luci puntate a Corleone per la stanza di Attilio

Luci puntate a Corleone, presso il laboratorio della legalità. In presenza della famiglia Manca, del Sindaco Lea Savona, del Presidente del laboratorio Calogero Parisi, dei portavoce dell’ associazione Cittadinanza per la Magistratura, Linda...

» Palermo: Ferrandelli con la Commissione Sanità e l'assessore Borsellino a Corleone, "Salvaguardare punto nascita e ospedale è messaggio di vita contro mafia e minacce Riina"

Palermo, 21 gennaio 2014 - "Punto nascita ed ospedale: un messaggio concreto alla Corleone che vuole la vita contro chi, da dietro le sbarre, vuole la morte e minaccia i nostri magistrati. La presenza qui a Corleone della Commissione Sanità e...

» Blitz nella notte , terra bruciata attorno al super latitante trapanese. Manette a Patrizia Messina Denaro e ad altre 29 persone

Di Rino GiacaloneSi sono mossi rapidi fulminei stanotte gli agenti della Squadra Mobile di Trapani, dei Ros dei Carabinieri, del Gico della Finanza e della Dia. Tra Trapani, Campobello di Mazara, Mazara, Palermo, in settentrione, e sopratutto nella...

» Il miracolo di Natale e Irpef al massimo!

Ci si avvicina a Natale e si sa senza volerlo si è tutti più buoni, anche l'opposizione. Implacabile fino al giorno prima e poi improvvisamente cala su tutti i consiglieri il tanto famoso spirito di responsabilità e il 9 dicembre, in un consiglio...

» Mafie, i legami pericolosi tra Casalesi e Corleonesi svelati dai pm di Napoli

Manca solo la musica di Nino Rota e la scena è perfetta per il remake de «Il Padrino»: la sposa, figlia del boss casalese, che arriva in chiesa a bordo di una macchina d'epoca costosissima tra gli applausi degli invitati. Quell'auto è il regalo...

» Maltempo: frana a Corleone,alberi caduti

(ANSA) - PALERMO, 19 NOV - Una frana, provocata dal maltempo, ha interrotto la scorsa notte la statale 118 nel territorio di Corleone. In contrada Bicchinello massi e fango si sono riversati sul manto stradale bloccando il transito delle vetture a...

» Giurisprudenza di Palermo sta con Di Matteo: affisso striscione nella facoltà-

 A seguito della “chiamata alle armi” da parte del boss Totò Riina e alle minacce di morte pervenute ai magistrati del processo “trattativa”, l’associazione studentesca ContrariaMente – Rete Universitaria Mediterranea, ha affisso,...

» “Il professore della mafia”

Sequestro di beni per Filippo Coppola, insegnante. Condannato a sette anni manteneva proprietà per 3 milioni di euro. Indagini di Dia e CarabinieriRino GiacaloneProfessore di scuola media, preside di una scuola privata, impiegato presso la...

» Vita, morte e battaglie ciak sui sindacalisti siciliani

Sono iniziate a Giuliana le riprese di “A testa alta” il nuovo film documentario del regista palermitano Alberto Castiglione che  ricostruisce i fatti che portarono alla morte dei sindacalisti siciliani Placido Rizzotto ed Epifanio Li...

Aggiungi commento

Hai la possibilità di inserire il commento che esprime la tua opinione. Ci piacerebbe che per correttezza tu firmassi il commento. I commenti anomini saranno eliminati. grazie


Codice di sicurezza
Aggiorna

L' Altra Corleone

altra_corleone_logo_200

Legalmente

7GRANI - CAMINANTE

Il brano "caminante' stato realizzato dai 7grani per accompagnare il viaggio in vespa di 4 quarantenni comaschi ,contro le mafie e per la legalita' http://mi-pa.it/

banner_rinscita_corleonese