giovedì 11 aprile 2019

Giuseppe Crapisi (ORA Corleone): Per Corleone più fatti e meno passerelle da parte del Ministro Salvini!

"Premesso che il 25 aprile - dichiara il Presidente di ORA Corleone Giuseppe Crapisi - dopo aver lavorato, come mia consuetudine, sarò con la mia famiglia per festeggiare la Liberazione, di sicuro non saró con il Ministro Salvini che bene fa a venire a Corleone per stare vicino alle Forze dell'ordine, ma sbaglia nello strumentalizzare un giorno così importante. 

Inoltre, ricordo al Ministro che il Governo, di cui è socio al 50%, nei nostri territori deve essere presente a 360 gradi, per questo dico No alle passerelle strumentali se poi mancano le infrastrutture, se dopo un'alluvione non si mette in sicurezza, se non si da certezza a chi da anni lavora da precari presso la pubblica amministrazione, se ancora oggi non si è risciusciti a completare l'Ospedale e potrei continuare...

Sarebbe potuto venire a Corleone per altre importanti occasioni e invece ha scelto proprio questo giorno. Più fatti e meno passerelle".


25 Aprile, Salvini: "Nessuna sfilata, andrò a Corleone"


Matteo Salvini ha detto che non prenderà parte a nessuna sfilata il 25 Aprile, festa della Repubblica, ma sarà a Corleone. "La lotta a camorra, 'ndrangheta e mafia è la nostra ragione di vita - ha detto il ministro dell'Interno -. Il 25 Aprile non sarò a sfilare qua o là, tra fazzoletti rossi, verdi, neri, gialli e bianchi. Vado a Corleone a sostenere le forze dell'ordine nel cuore della Sicilia". tgcom24

Nessun commento: