lunedì 14 gennaio 2019

Arte e religione, Vito D’Anna sulla Via Pulchritudinis che unisce Corleone a Palermo

Vito D’Anna nel suo fecondo dialogo fra Corleone e la città. Con il duplice obiettivo di fare conoscere al grande pubblico il valore artistico del pittore siciliano, nel suo tricentenario dalla nascita, si è svolto un incontro dal titolo “Via Pulchritudinis – Vito D’Anna e la Sicilia del diciottesimo secolo”, presso la Chiesa di Santa Rosalia a Corleone, che ospita la famosa Natività dell’artista, cui hanno partecipato il vescovo di Monreale Michele Pennisi, il sindaco di Corleone Ciccio Nicolosi, il direttore della Galleria regionale di Palazzo Abatellis Evelina De Castro, Mariny Guttilla, docente di Storia dell’Arte presso l’Università di Palermo, Enza Cilia, esperta presepista, monsignore Vincenzo Pizzitolla, parroco della chiesa. Leggi tutto

Nessun commento: