venerdì 13 aprile 2018

Il Tribunale di Palermo sequestra la casa della nipote di Totò Riina

La nipote di Totò Riina, Maria Concetta, figlia di Gaetano Riina (come il fratello altrettanto famigerato boss mafioso) avrebbe lavorato presso società che assumendola puntavano ad ammorbidire le estorsioni di Cosa Nostra. È uno dei dettagli che emergono dal provvedimento con il quale i giudici del Tribunale delle misure di prevenzione di Palermo hanno sequestrato la casa di Mazara del Vallo in cui Maria Concetta vive con la madre e il marito. Leggi tutto

Nessun commento: