mercoledì 28 giugno 2017

SP4: LA CNA CHIEDE UN INCONTRO A LEOLUCA ORLANDO PRESIDENTE DELL’AREA METROPOLITANA DI PALERMO

La CNA di Palermo e la CNA di Corleone chiedono un incontro al  neo-eletto sindaco e presidente dell’area metropolitana di Palermo Leoluca Orlando per la soluzione dell’annoso problema della viabilità e del ripristino delle strade provinciali SP 4(Corleone- San Cipirello) e SP 2( San Cipirello –Partinico ) dissestate e impercorribili per il quale ripristino è già stata stanziata con legge regionale una somma complessiva di 5milioni e500mila euro. L’organizzane artigiana intende sollecitare, al presidente dell’area metropolitana lo sblocco di tutti gli iter procedurali e le pastoie burocratiche che sino ad ora hanno frenato la realizzazione del progetto del ripristino della viabilità delle due strade provinciali che assicurerebbero  partendo da Corleone il collegamento e lo sbocco agevole nell’area del partinicese con conseguenti benefici commerciali, logistici ed operativi come ad esempio il raggiungimento da parte degli abitanti e degli imprenditori della zona del corleonese  in più breve tempo dell’aeroporto, dell’ospedale di Partinico e delle aree artigianali commerciali di Terrasini ,Partinico, Alcamo e delle zone limitrofe . I dirigenti della CNA provinciale  di Palermo sostengono infatti  che   non vi potrà mai essere sviluppo nel territorio se non si realizzano le opportune  infrastrutture supportate da una adeguata viabilità



Nessun commento: