domenica 18 giugno 2017

La figlia di Riina chiede il bonus bebè. I commissari del Comune dicono no

Articolo tratto da "La Repubblica" - Adesso, i Riina sostengono di essere nullatenenti. E chiedono aiuto allo Stato, non era mai accaduto prima. La figlia più piccola del capo di Cosa nostra, Lucia, vorrebbe il bonus bebè dal Comune di Corleone. E ha sollecitato direttamente il pagamento dell’assegno, perché – così sostiene – ne ha diritto. leggi tutto 

Nessun commento: