lunedì 26 giugno 2017

Crisi idrica: ORA Corleone chiede l'apertura della sorgente di Contrada Piano di Scala

ORA Corleone, vista la carenza di piogge che ha causato la riduzione di approvvigionamento dalle sorgenti, visto che l’Amap in via cautelativa ha avviato un programma distributivo che consente la gestione diligente delle riserve idriche, visto che le aziende agricole a causa della siccità stanno subendo danni irreversibili e  visto che gli allevatori hanno urgente bisogno di acqua per i loro animali, ha chiesto l’apertura della sorgente di acqua sulfurea di contrada Piano di Scala come è avvenuto negli anni passati.
"Alcuni allevatori e agricoltori - dichiara il Presidente di ORA Corleone Giuseppe Crapisi - ci hanno espresso le loro difficoltà e l'esigenza di poter attingere da questa sorgente. Siamo certi che la Commissione sarà pronta, come lo è stata sempre, a rispondere alle legittime richieste della cittadinanza".

Nessun commento: