martedì 6 giugno 2017

Cosa ha detto realmente la Cassazione su Riina?


La sentenza emessa dalla Cassazione nei confronti di Totò Riina nel sostenere il “diritto a una morte dignitosa” sta dividendo l'Italia. Sui social monta la rabbia, il desiderio di vendetta, di “vederlo marcire in galera”. I familiari delle vittime di mafia sono in rivolta. L'indignazione popolare, appena diffusa la notizia, sembra non riconoscere lo Stato di diritto sancito dalla nostra Costituzione che vieta la pena di morte. Leggi tutto 

Nessun commento: