martedì 14 marzo 2017

E’ ufficiale: per togliere l’erba dalla strada Marineo-Corleone hanno utilizzato un diserbante

Lo hanno fatto sapere gli uffici dell'ANAS. Si è trattato di un errore commesso dall'impresa esterna alla stessa ANAS che gestisce questo servizio. Il caso dovrebbe essere isolato. Anche se i nostri lettori ci segnalano anomalia anche nel Nisseno (San Cataldo-Serradifalco) e nella strada a scorrimento veloce Palermo-Sciacca. Come la mettiamo con l'agricoltura biologica siciliana super-finanziata con i fondi europei?


La storia l'abbiamo raccontata lo scorso 9 marzo: lungo la strada statale che collega Marineo con Corleone è stato effettuato un diserbo – in entrambi i lati della carreggiata – che, per come appare, sembra essere stato effettuato non manualmente, con con l'uso di un diserbante chimico. 

Nessun commento: