domenica 30 ottobre 2016

Emergenza idrica: Il Comune di Corleone interviene raddoppiando le autobotti.

Continua l’emergenza idrica a causa dei continui guasti nella condotta che dall’invaso di Prizzi porta l’acqua al Comune di Corleone.
Ci sono zone che da otto giorni non ricevono una goccia d’acqua, mentre l’AMAP faceva sapere, tramite un comunicato, che alla fine della settimana sarebbe ritornata la normale erogazione.
Nel frattempo i Commissari di Corleone, vista l’emergenza, si sono attivati  raddoppiando il numero di autobotti che possano rifornire i quartieri che sono a secco. Arriverà anche un mezzo dei vigili del fuoco che ha una maggiore capacità di accumulo.
Intanto abbiamo fatto notare che non è assolutamente il caso di chiudere le fontanelle che sono l’unica “fonte” che da oggi una boccata di ossigeno a chi è senza acqua da mesi. Nessuno vuol prendere l’acqua dalle fontane ma non arrivando dalla rete è l’unico modo, tra mille difficoltà e tensioni, per prendere un po’ d’acqua.

Nei prossimi giorni i Commissari incontreranno l’AMAP in un tavolo tecnico per superare i problemi strutturali che hanno portato allo stremo una parte dei cittadini di Corleone.

Giuseppe Crapisi

Nessun commento: