venerdì 7 ottobre 2016

Corleone, i commissari del Comune chiedono di costituirsi parte civile contro i boss

L'anno scorso, era finito in carcere un dipendente comunale boss, il Comune di Corleone aveva dimenticato di costituirsi parte civile. E' stato uno dei motivi dello scioglimento dell'amministrazione retta dal sindaco Leoluchina Savona. Da agosto, ci sono tre commissari a reggere le sorti del Comune, nominati dal governo: loro non hanno dimenticato di costituirsi parte civile contro i mafiosi, gli eredi di Riina e Provenzano arrestati di recente dai carabinieri. Il rito abbreviato è iniziato questa mattina: anche il Comune di Chiusa Sclafani e la Fondazione Pio La Torre hanno chiesto di costituirsi. 

Leggi tutto 2016/10/07/news/corleone_i_commissari_del_comune_chiedono_di_costituirsi_parte_civile_contro_i_boss

Nessun commento: