giovedì 24 giugno 2010

BANDO ASSEGNO ECONOMICO PER IL SERVIZIO CIVICO ANNO 2010


Si comunica che, a seguito della rimodulazione del Riequilibrio temporale del Piano di Zona del Distretto socio-sanitario D40, il Comune di Corleone dovrà avviare ulteriori 10 unità per il Servizio Civico comunale. Considerato che la graduatoria già formulata ed approvata con deliberazione della G.M. n. 05 del 14/01/2010 non consente l’avviamento delle predette unità poiché si esaurirà con le unità da avviare nel terzo turno, si invitano quanti ne avessero interesse a presentare istanza entro il 05/07/2010, in conformità al modello da ritirare presso l’Ufficio Servizi Sociali piano terra del Palazzo di Città.
La graduatoria formulata sarà utilizzata oltre che per l’avviamento delle 10 unità anche per il completamento del III turno del Servizio Civico di Zona 2010-2012, qualora dovessero verificarsi delle rinunce da parte dei soggetti utilmente inseriti in graduatoria. .

Tipologia dei servizi
Le attività previste dal Servizio Civico avranno la durata di tre mesi e saranno individuate dall’Amministrazione Comunale fra le seguenti previste nel regolamento vigente:
• Servizio di custodia, vigilanza e pulizia delle strutture comunali;
• Lavori di pulizia ordinaria e straordinaria del centro urbano e zona periferica dell’abitato;
• Servizio di vigilanza presso le scuole con sede nel territorio comunale;
• Servizi di aiuto in favore di alcune categorie di utenti e alle loro famiglie (minori, ragazze madri, emarginati, invalidi civili etc.);
• Servizio di sostegno in favore di soggetti portatori di handicap di grado medio e lieve (disbrigo pratiche e servizi similari, lettura, compagnia, accompagnamento presso centri di riabilitazione ricreativi e sportivi).

Beneficiari del servizio
Possono presentare istanza i seguenti soggetti:
• Maggiorenni di ambo i sessi abili al lavoro;
• Disoccupati ed inoccupati;
• Soggetti in età pensionabile che non usufruiscono ancora della pensione;
• Soggetti il cui I.S.E.E. non superi € 2.850,00
residenti da almeno un anno nel Comune.

Il presente bando è pubblicato anche sul sito internet di ciascun Comune del Distretto e sul portale www.osservatoriosocialed40.it/news.
Alla domanda deve essere allegata la seguente documentazione:
- Fotocopia documento di riconoscimento in corso di validità, ai sensi dell’art. 38 del D.P.R. 445/2000.
- Dichiarazione Sostitutiva Unica (D.S.U.) valevole per la richiesta di prestazioni sociali agevolate (D.L. 31 Marzo 1998, n. 109, come modificato dal D.L. 3 Maggio 2000, n. 130) riferita ai redditi 2009.
- Dichiarazione I.S.E.E.

Le predette istanze saranno istruite dall’Ufficio Servizi Sociali del Comune di Corleone e le graduatorie saranno redatte in base all’I.S.E.E. e, a parità di I.S.E.E., in base alla situazione sociale. L’Ufficio competente, potrà richiedere ulteriore documentazione se sarà necessario.
Saranno avviati per tre mesi i soggetti inseriti in graduatoria fino al raggiungimento delle eventuali unità mancanti per il III turno e delle 10 unità previste con la rimodulazione.
Gli incarichi che il Comune affiderà a soggetti disoccupati od inoccupati non costituirà un rapporto di lavoro subordinato, né di carattere pubblico, né privato, né a tempo determinato, né indeterminato, ma esclusivamente un servizio civico, in quanto trattasi di attività meramente “occasionale” e resa esclusivamente a favore della città.

Per ulteriori informazioni rivolgersi presso lo sportello del Comune, piano terra Piazza Garibaldi.


L’Assessore alle Sicurezze Sociali Il Sindaco
Pio Siragusa Antonino Iannazzo

Nessun commento: