mercoledì 5 maggio 2010

Pippo Cipriani a Saluzzo per parlare di lotta alla mafia

l presidio del Saluzzese ‘Dalla Chiesa’ dell’associazione ‘Libera contro tutte le mafie’ e il comune di Saluzzo hanno organizzato per giovedì 6 maggio presso l’Antico palazzo comunale alle 21 un incontro con l’onorevole Pippo Cipriani, già sindaco di Corleone, che porterà la sua testimonianza dell’impegno delle istituzioni contro la mafia.

Pippo Cipriani è oggi presidente dell´Associazione antiracket e antiusura del comprensorio di Bagheria. Da sindaco firmò la confisca dei beni di Totò Riina, che vennero riutilizzati a fini sociali, secondo la Legge 109/96. Dopo anni di abbandono, le terre confiscate ai boss mafiosi del corleonese tornano ad essere coltivate da un gruppo di giovani che nel 2001 ha fondato la Cooperativa Placido Rizzotto grazie al progetto LiberaTerra promosso dall'associazione Libera e dalla Prefettura di Palermo. La Cooperativa sociale Placido Rizzotto opera sulle terre del Consorzio di Comuni 'Sviluppo e Legalità' ove effettua l'inserimento lavorativo di soggetti svantaggiati, creando opportunità occupazionali ispirandosi ai principi della solidarietà e della legalità. www.targatocn.it


Paola Gallo

Nessun commento: