domenica 10 gennaio 2010

Rifiuti, in arrivo 500mila euro per l'Alto Belice di Monreale

L'osservatorio sui rifiuti della ex agenzia regionale per i rifiuti e le acque ha firmato il decreto che assegna alla società Alto Belice Ambiente di Monreale, che gestisce il ciclo integrato dei rifiuti nel comprensorio tra la cittadina normanna e i comuni del corleonese, 500 mila euro per l'acquisto di automezzi e contenitori per potenziare i servizi destinati alla raccolta differenziata dei rifiuti. A renderlo noto è Salvino Caputo, presidente del consiglio di amministrazione della società, che ha già incaricato gli uffici tecnici dell'Ato di avviare il bando di gara per l'acquisto di mezzi e attrezzature.

"Questo importante finanziamento - ha affermato Salvino Caputo - verrà destinato all'acquisto di un autocompattatore e di 1.500 contenitori che verranno tutti destinati al servizio di raccolta differenziata in tutti i 17 comuni, con il posizionamento dei centri di raccolta in tutti i condomini e nelle aree a maggiore urbanizzazione". "Il nostro obiettivo - ha continuato- è tornare in pochi mesi quei livelli di differenziazione dei rifiuti, con una notevole riduzione dei costi di conferimento in discarica e con gli introiti che deriveranno dalla vendita ai consorzi di plastica, carta, vetro e altri rifiuti differenziati".

Nessun commento: