venerdì 1 gennaio 2010

MAFIA: REVOCATO ISOLAMENTO A GIUSEPPE GRAVIANO

(AGI) - Palermo, 1 gen. - Il boss mafioso Giuseppe Graviano, che sta scontando l'ergastolo nel carcere di Opera, ha ottenuto la revoca dell'isolamento diurno. Graviano continua, comunque, a essere sottoposto al regime carcerario del 41 bis. La decisione e' della terza sezione della Corte d'assise d'appello di Palermo ed e' motivata con il superamento del tetto massimo dei tre anni previsto dalla legge, dato che il boss in cella dal 27 gennaio 1994 e che l'isolamento gli e' stato dato piu' volte durante la sua reclusione. Graviano continua a essere regolarmente sottoposto al regime di carcere duro del 41 bis, che e' cosa ben diversa dall'isolamento diurno, previsto per chiunque abbia condanne all'ergastolo (anche se non legate a fatti di mafia) e che vieta solo di avere contatti con altri detenuti durante il giorno. Il cosiddetto 41 bis e' invece la particolare situazione cui sono sottoposti i boss detenuti, per impedire loro di avere contatti con l'esterno.(AGI) .

Nessun commento: