lunedì 14 dicembre 2009

MAFIA: PD PROVINCIA ROMA ADERISCE A MANIFESTAZIONE CONTRO EMENDAMENTO

Roma, 14 dic. - (Adnkronos) - "Il gruppo provinciale del Pd aderisce all'iniziativa che vedra' il Pd di Roma domani alle 9.30 in Piazza di Montecitorio, per chiedere di stralciare dalla finanziaria l'emendamento che consente la vendita dei beni immobili confiscati alla criminalita' organizzata e rischia di minare la credibilita' delle politiche antimafia del governo". Lo dichiara, in una nota, il capogruppo del Pd alla Provincia di Roma Daniele Leodori.

"E' inaccettabile - aggiunge - che si approvi una norma che permetta di vendere i beni confiscati, sottraendoli, di fatto, al riutilizzo per fini sociali, sancito dalla Legge 109/96 e rischiando che vengano riacquistati dalle stesse organizzazioni criminali. Per questo - conclude - contro questo emendamento devono scagliarsi istituzioni, forze politiche, associazioni, cittadini, tutti coloro che hanno a cuore la difesa della legalita'''.

"Contro l'emendamento - continua la nota - il Pd provinciale ha presentato in Consiglio una mozione, il cui primo firmatario e' il consigliere Emiliano Minnucci, nella quale si chiede anche un impegno per l' istituzione dell' Agenzia nazionale per i beni confiscati, allo scopo - si legge nella mozione - di "sottrarre alle organizzazioni criminali, in maniera definitiva e certa, gli ingenti patrimoni accumulati con attivita' illecite".

Nessun commento: