martedì 22 dicembre 2009

MAFIA: CENTRO RICERCA NELLA CANTINA DI RIINA, ARRIVANO 2 MLN EURO


AGI) - Palermo, 21 dic. - La cantina Kaggio diventera' un moderno centro sperimentale per la valorizzazione e promozione dei prodotti agricoli provenienti dalle terre confiscate, grazie ad un finanziamento di 2.077.000 euro disposto dal ministero dell'Interno, nell'ambito del Programma operativo nazionale Sicurezza per lo sviluppo Obiettivo convergenza 2007-2013. La struttura, confiscata a Salvatore Riina e Bernardo Provenzano, e' stata assegnata dal Comune di Monreale, nello scorso agosto, al Consorzio Sviluppo e Legalita', che si occupa della gestione e dell'utilizzo dei beni confiscati nel territorio dei comuni di Altofonte, Camporeale, Corleone, Monreale, Piana degli Albanesi, Roccamena, San Cipirello e San Giuseppe Jato, con la finalita' di coniugare legalita' e sviluppo del territorio. Il progetto di riqualificazione del complesso aziendale, promosso dal Consorzio e finanziato dal Ministero dell'Interno, sara' presentato domani in prefettura in conferenza stampa, alle 10, dal prefetto Giancarlo Trevisone, dal presidente della commissione attivita' produttive dell'Ars Salvino Caputo, dal sindaco di Monreale Filippo Di Matteo, dal sindaco di San Cipirello Antonino Giammalva, presidente del consorzio, e dal direttore del consorzio Lucio Guarino. (AGI) Mrg

Nessun commento: