sabato 14 novembre 2009

RIFIUTI: EMERGENZA NEL PALERMITANO, REGIONE STANZIA 4 MLN (2)

(AGI) - Palermo, 13 nov. - Nel corso dell'incontro che si e' concluso pochi minuti fa a Palazzo D'Orleans tra il presidente della Regione, Raffaele Lombardo e una nutrita delegazione della Conferenza permanente dei sindaci del palermitano, il governatore, secondo quanto riferito dall'onorevole salvino Caputo, ha dato piena disponbilita' per risolvere l'emergenza assicurando finanziamenti per completare le discariche esistenti in provincia di Palermo: Monreale, Bolognetta, Partinico, Camporeale, Corleone e la discarica della Baronia, e si e' impegnato la riapertura immediata della discarica di Bellolampo a Palermo, con la richiesta all'assessore alla Sanita', Massimo Russo, di emettere un'ordinanza per urgenti motivi igienico-sanitari. Durante l'incontro, Lombardo ha assicurato l'invio di commissari straordinari in tutti gli Ato della provincia per la stima reale dei debiti, che dovrebbero aggirarsi intorno al miliardo e 100 milioni di euro, e ha preso l'impegno di sottoporre in tempi brevissimi all'Ars la riforma del sistema rifiuti in Sicilia. "E' stato un incontro utile - ha detto Caputo - che fa ben sperare, ma e' chiaro che serve solo per uscire dall'emergenza. Serve in realta' una programmazione legislativa per riformare radicalmente il settore".

Nessun commento: