sabato 19 settembre 2009

PALERMO: INCENDIATA NELLA NOTTE ABITAZIONE DI UN IMPRENDITORE

(ASCA) - Palermo, 19 set - Questa notte un incendio ha gravemente danneggiato l'abitazione rurale di L.S., in contrada Mortilli a San Giuseppe Jato, nel palermitano.

L'incendio si e' verificato ad appena 48 ore da quello che a Monreale ha distrutto alcuni mezzi meccanici di un imprenditore edile. Lo rende noto Salvino Caputo, deputato del Pdl all'Ars e componente la Commissione Regionale Antimafia che ha anticipato la presentazione di una interrogazione Parlamentare per impegnare il Goveno ed il Parlamento regionale ed aprire un bibattito sulla situazione dell'Ordine Pubblico del territorio tra Monreale e Corleone ed in generale sul territorio di tutta la Provincia di Palermo. ''E' chiaro - afferma Caputo - che questi atti di intimidazione sono frutto di una stategia criminale finalizzata a condizionare gli imprenditori ed anche le Amministrazioni di un determinato comprensorio''.

''Ho gia' chiesto - rende noto il parlamentare del PDL - al Presidente della Commissione Antimafia, Calogero Speziale, di convocare una seduta straordinaria dell'Uffiico di Presidenza della Commissione per convocare i Sindaci dei Comuni nei cui territori si sono verificati episodi di intimidazioni e che sono a rischio per la forte e visibile presenza mafiosa''.

dod/luq/ss

(Asca)

Nessun commento: