lunedì 21 settembre 2009

Campofiorito: RUBA DALLA COGNATA NEL PALERMITANO, INCASTRATA DA MICROCAMERA

(AGI) - Palermo, 21 set. - Rubava in casa della cognata, ma e' stata incastrata da una telecamera nascosta e arrestata. Accade a Campofiorito (Palermo), dove la ladra, Francesca Calcara, 54 anni, e' stata bloccata dai carabinieri e processata per direttissima dal Tribunale di Termini Imerese, dove ha patteggiato una condanna a 1 anno e 6 mesi. La donna aveva ricevuto circa un anno fa dalla coganata le chiavi di casa perche' innaffiasse le piante durante una sua assenza, e ne aveva approfittato per duplicarle. Cosi' ha regolarmente visitato l'appartamento della parente, dove si e' impossessata di soldi ma anche di generi alimentari e capi di abbigliamento.
Visti i continui furti, la vittima ha fatto installare una microcamera nascosta dentro un armadio, e l'obiettivo ha ripreso la cognata all'opera, mentre prelevava una somma dalla cassaforte. E' stata sporta denuncia ai carabinieri, che si sono appostati e hanno fermato Francesca Calcara dopo l'ennesimo furto.

Nessun commento: