martedì 11 agosto 2009

Scattano i fermi ad opera dei carabinieri

I carabinieri della stazione di Menfi hanno fermato V.D., menfitano di 40 anni con precedenti di polizia per stupefacenti e reati contro la persona, in quanto indiziato per aver molestato sessualmente una bambina. La denuncia è stata presentata dalla madre della piccola, la quale, qualche giorno prima, avrebbe sorpreso l'uomo, al quale è legato per vincoli di parentela, che, appartato in una camera di casa, avrebbe denudato la minore per molestarla.

Le immediate ricerche dei militari hanno permesso di rintracciare l’uomo a casa di un amico che gli forniva temporanea ospitalità, sottoponendolo a fermo di indiziato di delitto. In questa stessa giornata si terrà l’udienza di convalida.

Sempre a Menfi, i carabinieri hanno denunciato all'autorità giudiziaria M.A., 27 anni di Menfi, C.C., 35 anni di Palermo, S.F., 29 anni di Sciacca, e C.V., 22 di Corleone, per il quale è anche scattato il sequestro dell'auto, una Citroen C3, per guida in stato di ebbrezza.


www.menfi.agrigentonotizie.it

Nessun commento: