sabato 20 giugno 2009

Pippo Cipriani: solidarieta' a Biagio Sciortino

20 giugno 2009
Palermo. “Piena solidarietà a Biagio Sciortino, oggetto di un'intimidazione per la quale esprimiamo ferma condanna. Purtroppo l'incendio ai danni dell'auto della moglie del sindaco non è che l'ultimo di una serie di atti che hanno colpito la città e gli amministratori di Bagheria, territorio in qui da qualche tempo si respira un clima pesante”. Lo afferma Pippo Cipriani, presidente dell'associazione antiracket del Bagherese, commentando l'incendio che la notte scorsa ha gravemente danneggiato l'auto della moglie del primo cittadino di Bagheria mentre si trovava parcheggiata a pochi passi dalla sua abitazione. “Dopo questi ultimi segnali preoccupanti - prosegue Cipriani - riteniamo che sarebbe opportuna una riunione del comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza, allargato al contributo delle forze sociali, politiche e sindacali, affinché venga analizzato a fondo il quadro bagherese e si possano adottare tutte le misure volte a ristabilire un clima di serenità e libertà”.

Info antiracket bagherese:
comune.bagheria.pa.it

1 commento:

laura la sala ha detto...

laura la sala commenta:
ho conosciuto in diverse occasione il Sindaco Sciortino, nella presentazione dei miei libri a Bagheria. Mi dispiace per questa intimidazione,purtroppo siamo in Sicilia e ci dobbiamo sempre distingure, nella vita ci sono sempre omini uminicchi e quacquaraqua!
un saluto particolare per la moglie.che non ho avuto il piacere di conoscere