lunedì 8 settembre 2008

Eppure qualcosa si muove a Corleone


Ebbene si, dopo il nostro articolo sul cartello divieto di sosta posizionato sotto l’ex Ospedale dei Bianchi, in Via Firmaturi, per evitare che le automobili parcheggiate sotto fossero colpite da eventuali massi e calcinacci che potrebbero venire giù dall’edificio pericolante. Il Comune stamani ha provveduto a transennare la zona. Come abbiamo detto prima avevano pensato ad un cartello salvagente ma in realtà non era assolutamente idoneo a tutelare l’incolumità pubblica dei passanti che potevano trovarsi a passare sotto l’edificio fatiscente. Diciamo che le transenne posizionate non sono del tutto sufficienti a preservare l’incolumità dei cittadini perché facilmente transitabile dai lati, specie per i bambini. Ma comunque almeno le transenne fanno capire molto di più che quella è una zona pericolosa. Insomma critica costruttiva da parte di Dialogos e un Comune che recepisce.

Giuseppe Crapisi

Nessun commento: