domenica 8 giugno 2008

Antimafia e informazione On line: Corleone Dialogos

da Verità e giustizia newsletter di Liberainformazione ( scarica la newsletter in pdf)


Dialogos è un giornale che nasce dall'esperienza del circolo Arci di Corleone, ed ha preso in eredità l'impegno e il lavoro di alcuni ragazzi che per tre anni hanno fatto attività con l’Osservatorio Politico “Oltre il Muro”, che si è sciolto nel Dicembre 2005. Il giornale ha una tiratura di 1500 copie e viene distribuito oltre a Corleone anche a Bisacquino, Bolognetta, Campofiorito, Chiusa Sclafani, Giuliana, Marineo e infine a Palermo. Collaborano il gruppo la Locomotiva di Giuliana, un gruppo di Chiusa Sclafani e inoltre contributi personali che vanno da Corleone a Firenze alla Sardegna. L'obiettivo è quello di cambiare la cultura del territorio corleonese e dintorni, uscire dall’isolamento per creare le basi per uno sviluppo economico-sociale. Il giornale è nato on-line, per poi essere distribuito anche in versione cartecea, ma il sito continua a essere il migliore strumento di amplificazione e facilitazione della comunicazione Sono presenti articoli prodotti dalla redazione, commenti di notizie dei grandi giornali, e molte spunti per la discussione. A rendere più piacevole il sito le poesie di A. Arcuri. Le citazioni forti e i ricordi di personaggi importanti, come Peppino Impastato, a cui sono dedicati tantissimi articoli, fanno del sito un centro di discussione sicuramente “di parte”, di chi rifiuta e contrasta, senza se e ma, la prevaricazione e la violenza mafiosa. Sono presenti anche un appello ai mafiosi, un archivio dei numeri del giornale, di video che trattano di mafia e antimafia e impegno sociale, sondaggi non statistici utili a far riflettere e la rassegna degli eventi e quella stampa.

liberainformazione.org

1 commento:

alfonso ha detto...

Muoiono come mosche! E si parla d'altro. Il Capo del Governo torna a fare il buffone a Napoli, il capo dell'opposizione sfoglia le margherite e il Capo dello Stato dorme. E loro muoiono.

Alfonso Picciullo