lunedì 5 novembre 2007

L'arresto dei Lo Piccolo una grande emozione


Il video dell'intervista al Sost. Procuratore Ingroia


Stamattina mi trovavo al corso organizzato dalla Prefettura di Palermo sulla gestione dei beni confiscati alla mafia ed il relatore era il Dott. Antonio Ingroia il quale ci ha dato la notizia, in anteprima, dell'arresto dei boss Lo Piccolo e degli altri due. Una grande emozione saperlo da un magistrato come Ingroia il quale ci ha detto: la giornata inizia bene, dopo avere ricevuto la chiamata che gli dava la notizia! Non possiamo che ringraziare le forze dell'ordine e la magistratura che in questi ultimi due anni hanno dato il meglio di sé, decapitando letteralmente gli stati maggiori di Cosa Nostra, evitando la guerra di mafia, pensate all'arresto di Nino Rotolo che voleva eliminare i Lo Piccolo, le operazioni ai fedelissimi di quest'ultimo, ultimo il boss Francesco Franzese. Eppure tutto questo lo hanno fatto con carenza di mezzi e subendo dei veri e propri attacchi, pensate a cosa sta subendo ormai da un decernnio la magistratura. Oggi davanti la questura c'era aria di festa, perchè mai come oggi la mafia ha subito dei contraccolpi così pesanti. La mafia palermitana si trova senza alcun super boss e ciò non potrà che favorire a livello regionale il capo incontrastato della mafia trapanese cioè Matteo Messina Denaro. Adesso cosa succederà? Di certo viene scardinato il progetto dei Lo Piccolo di mettere in silenzio i corleonesi, con l'appoggio degli alleati della provincia siciliana e dei boss americani. Come avverrà l'assestamento oggi non si sa. In questi mesi era divenuto difficile capire cosa stesse succedendo e le notizie dalle forze dell'ordine erano scarse, oggi si capisce il perchè. Di certo tutto questo potrebbe favorire una ripresa della forza dei corleonesi a Palermo e bisogna vedere cosa significa tutto questo se uscirà il giovane Salvo Riina.

Insomma nessuno oggi può fare delle previsioni ma si può solo godere l'emozione di questa importante giornata.


Giuseppe Crapisi

1 commento:

freesud ha detto...

L'arresto dei Lo Piccolo è un successo delle forze dell'ordine e della magistratura, non certo dei politici.

staff freesud

WWW.RIBERAONLINE.BLOGSPOT.COM